Iniziare a Giocare a Golf

L’attrezzatura per iniziare a giocare a golf

Hai deciso di cominciare a giocare a golf ma ancora non hai idee chiare su quello che potrebbe servirti per iniziare in questo sport rilassante e tranquillo? Niente paura! In questo articolo vedremo insieme le attrezzatura per cominciare in questo sport, faremo anche una distinzione fra i vari tipi di bastoni (anche chiamati legni).

In generale, per praticare il golf, l’attrezzatura richiesta è davvero molto semplice. Abbiamo bisogno infatti di una pallina, un campo composto fra le 9 e le 18 buche una sacca e fino a 14 mazze! Fra l’altro un campo da golf in media è lungo 6 km e mezzo, quindi attrezzatevi di scarpe comode o di un ottimo golf-cart per poter girare in autonomia nel campo.

Il golf è un gioco dove man mano si impara, non è molto difficile, basta parecchia pratica e tecniche adatte per cercare di lanciare la pallina in buca.
Il regolamento del golf dice che si possono portare fino ad un massimo di 14 mazze nella sacca. Le “mazze” si dividono in 3 tipi: legni, ferri e putt.

Legni per giocare a golf

I legni sono le mazze da lunga distanza: ne esistono di 3 tipi e sono adatte a tutte le esigenze. Questo tipo di mazza è chiamato così perché anni fa, agli albori del golf, la testa era proprio fatta in legno.

Negli anni sono stati fatti molteplici progressi. Rispetto a prima ora questo tipo di mazza ha una migliore aerodinamica, l’impatto con la pallina è migliorato e soprattutto ci sono alcune mazze che hanno dei materiali molto pregiati.

Ci sono mazze fatte d’acciaio, e titanio per il bastone. La parte invece che va a lanciare la pallina è fatta in grafite. I legni si dividono in:

    – Legno 1 (anche chiamato Drive)
    – Legno 3
    – Legno 5

Nello specifico il Drive si utilizza solo all’inizio, è utilissimo per poter lanciare la pallina il più lontano possibile: i bravi giocatori riescono ad arrivare sino a 300 metri di lunghezza. Non è per niente male! 300 metri sono tantissimi!

Il legno 3 invece si utilizza o dal tee o dal farway e si può arrivare ad un tiro massimo intorno ai 200/220 metri. Il legno 5 ha le stesse funzionalità del legno 3, ma ha una gittata più corta: arriva fino a 180 metri al massimo.

Ferri per giocare a golf

All’interno dei ferri ci sono molte mazze, se ne contano 9. Il ferro 1 e 2 sono mazze a lunga gittata, ma nel tempo sono state sostituite dal legno 3 e 5: le caratteristiche di gittata infatti sono molto simili.

Per quanto concerne gli altri ferri invece, dal ferro 3 al ferro 9, sono tutte mazze utilizzate per un gioco lungo. In ordine progressivo, invece, sono utilizzate per un gioco corto.

Questo porta i ferri ad essere delle mazze molto versatili che si adattano un po’ a tutte le situazioni. Possono anche essere utilizzate per un Par, farway e anche rough: si può anche lanciare fino ad 80 metri dalla buca con i ferri.

All’interno dei ferri ci sono anche mazze chiamate “pitching Wedge” e “sand Wedge”. Queste sono mazze utilizzate per colpi di precisione, solamente sotto gli 80 metri circa. Sono infatti caratterizzate da una faccia molto inclinata che permette di far volare la pallina in modo verticale. Questo porta ad un atterraggio praticamente vertile.

Puttin Green

L’ultima mazza che vi sarà utile per giocare a golf sarà il “puttin green”. Fra tutte le mazze che ci sono in circolazione è l’unica mazza che non richiede una persona professionale, questo perché non necessita di uno swing.

Ha una gittata molto bassa, è più una mazza di precisione che viene utilizzata per tirare dal tee!

 

Published by

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *